venerdì 30 gennaio 2015

Come Pecore in Mezzo ai Lupi - 2 serie - puntata 12


Tzipras annuncia l'aumento dei salari minimi e la riassunzione di 3500 dipendenti pubblici licenziati. Da dove li prenderà i soldi? La Grecia uscirà dall' Euro o alla fine potrebbe essere la Germania a farlo? Ne parliamo con l' economista Riccardo Realfonzo.
Renzi candida Mattarella senza dirlo a Berlusconi. Mentre Angela Piscitelli dalla Francia continua a tifare per Antonio Martino, il patto del Nazareno è morto? Ne parliamo con il portavoce regionale di Forza Italia, Ernesto Caccavale.
Ancora sulla giustizia ed i magistrati. Renzi riesce dove non era riuscito il cavaliere. L' ANM si ribella alla riduzione delle ferie dei magistrati da 45 a 30 giorni.
A proposito di Magistrati, è normale che il Pm dia dell' idiota all' imputato durante un processo, anche se quell' imputato è l' indifendibile comandante Schettino? Ne parliamo con la costituzionalista, Carmen Capolupo.
Caldoro comincia la sua campagna elettorale. E parte attaccando i suoi potenziali avversari: tutti pezzi del decennio di Bassolino in Regione.
E ancora, siamo tutti Charlie, siamo tutti Erri e per questo difendiamo pure Carlo Taormina.


Con Norberto Gallo e Mario Colella.


Posta un commento